fbpx


(Teleborsa) – Il Commissario europeo agli Affari economici Paolo Gentiloni ha detto che a “inizio marzo” verranno indicati i “parametri” di cui l’esecutivo Ue terrà conto per decidere la disattivazione della clausola di sospensione del Patto di Stabilità e di Crescita. L’annuncio è arrivato nel corso della conferenza stampa al termine dell’Eurogruppo.

Bruxelles “fornirà le linee guida su come intenda trattare il pacchetto di policy di primavera di quest’anno – ha spiegato Gentiloni – Questo includerà le indicazioni preliminari” sulle politiche di bilancio dei mesi successivi e “i parametri di cui terremo conto per decidere sulla General Escape Clause”.

Quanto ai tempo per l’approvazione dei Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza (PNRR) “si possono accorciare”, ma ha sottolineato “non dobbiamo sottovalutare” l’importanza del completamento dei processi di ratifica nazionali. “Da parte nostra possiamo fare i primi esborsi prima della pausa estiva”, ribadendo la necessità di accelerare i processi di ratifica e presentazione di “bozze più avanzate” dei piani. Gentiloni ha infine ricordato che il successo delle campagne di vaccinazioni anti Covid “è anche cruciale per la ripresa economica” nell’Area Euro.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: