fbpx


Per appetiti davvero insaziabili e per la fame notturna ecco i consigli su cosa mangiare o sgranocchiare dopo cena. Perché a tutti spesso capita che, anche prima di andare a dormire, arrivi quel classico languore. Questo  può essere sopito scegliendo i cibi giusti anche al fine, ed alla lunga, di non ingrassare.

In particolare, per saziare la fame notturna, per esempio, non si può di certo optare per mangiare le patatine in sacchetto, anche se magari la tentazione è forte. Ma occorre sempre optare per alimenti che siano tali, tra l’altro, da conciliare il sonno. Oltre che a fare bene pure alla salute ed al proprio umore.

Smartwatch XW 6.0

Per la fame notturna ecco i consigli su cosa mangiare o sgranocchiare dopo cena

Ed allora, nel dettaglio, tra gli spuntini notturni migliori spicca il classico bicchiere di latte, magari un po’ tiepido durante la stagione fredda. Il latte ha infatti un buon potere saziante e, oltre a favorire il rilassamento prima di andare a dormire, rappresenta pure un’ottima fonte di calcio.

Perfetto come snack fuori pasto, e quindi pure contro la fame notturna, è pure il quadratino di cioccolato fondente. Un alimento che, tra l’altro, è campione del buon umore. In quanto il fondente genera degli effetti stimolanti sui centri umorali del cervello.

Al pari della tavoletta di cioccolato fondente, pure mangiare dai 30 a massimo 50 grammi di frutta secca rappresenta un’ottima scelta per placare quel senso di fame ancora non pienamente sopito nonostante la cena. Per esempio, basterà mangiare una manciata di mandorle oppure le noci al fine, tra l’altro, di fare pure il pieno di sali minerali e di preziosi acidi grassi essenziali.

Come alternativa sana alle patatine in busta, infine, si può optare per la preparazione delle chips di carote. Grazie ad una semplice ricetta che sta spopolando e che è riportata passo dopo passo in questo articolo.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: