fbpx


Siamo onesti! Tutte le doti culinarie le abbiamo sfoderate nel periodo natalizio. Adesso il desiderio di destreggiarsi tra i fornelli ha lasciato un po’ il posto ad altre priorità. La velocità, ad esempio, oppure la semplicità dei piatti per mantenersi in linea e non appesantirsi troppo.

ProiezionidiBorsa TV

Tuttavia, ogni tanto alle porte (dello stomaco) bussa quel languorino di qualcosa di buono. Che sia dolce o salato, lo strappo alla regola è concesso anche dai nutrizionisti più rigidi, purché sia moderato e una volta ogni tanto.

La ricetta di oggi certo non vince il premio delle prelibatezze light ma rappresenta sicuramente un asso nella manica per conquistare grandi e piccini in un attimo.
I profumi caldi di un piatto originale inebrieranno la casa e tutti i suoi abitanti. Da provare assolutamente,  la ricetta è semplicissima e tutti possono realizzarla in un batter d’occhio. Di seguito, tutti gli ingredienti.
Ecco a voi lo strudel salato di di carciofi e provola.

Smartwatch

Ingredienti

a) 4 carciofi;
b) 1 rotolo di pasta sfoglia;
c) 150 g di provola;
d) 1 spicchio d’aglio;
e) 40 g di parmigiano grattugiato;
f) 100 g di prosciutto cotto;
g) olio extravergine d’oliva q.b.;
h) sale e pepe q.b.
Per spennellare
a) 1 tuorlo;
b) 1 cucchiaio di latte.

Perché accontentarsi dei soliti piatti se si può fare un figurone con questa semplicissima ricetta? Preparazione

Innanzitutto pulire i carciofi e tagliarli a fettine di medio spessore. Poi, immergere i pezzetti di carciofi in una ciotola con acqua e succo di limone per evitare che si scuriscano.
Successivamente, in una padella, versare un filo d’olio extra vergine e far soffriggere l’aglio per qualche minuto. Poi, aggiungere le fettine di carciofi e far saltare con un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Chiudere con il coperchio e lasciar cuocere per 5 minuti.
Tagliare la provola a dadini e il prosciutto a striscioline.

In una ciotola mescolare le uova con il parmigiano. A questo punto, aggiungere anche i carciofi, precedentemente fatti raffreddare.
Stendere la sfoglia e al centro versare il composto con i carciofi. Poi, disporre anche la provola e i pezzetti di prosciutto.
Chiudere lo strudel carciofi e provola su se stesso e sigillare con cura i bordi.

Prendere una teglia, ricoprirla di carta da forno e adagiare al centro lo strudel. In un bicchiere mescolare il tuorlo e il latte poi spennellare sulla superfice dello strudel prima di infornare.
Far cuocere in forno preriscaldato e alla temperatura di 200°c per circa 30 minuti.
Ed ecco che in pochi minuti si potrà soddisfare anche i palati più raffinati.

Se “Perché accontentarsi dei soliti piatti se si può fare un figurone con questa semplicissima ricetta?” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Paura di ingrassare addio grazie a questo dolce goloso ma che aiuta a mantenersi in forma”.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: