fbpx


(Teleborsa) – Pirelli si prepara a tornare gradualmente all’attività dal 4 maggio con un piano finalizzato ad assicurare la massima tutela della salute dei dipendenti e la sicurezza degli ambienti di lavoro, obiettivi prioritari fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19.

La ripartenza delle attività industriali avverrà in modo graduale: nello stabilimento di Settimo Torinese, i livelli produttivi saranno ridotti in considerazione della minore domanda. Nel sito di Bollate – stabilimento che si focalizzerà sul business Velo – nel corso del mese di maggio riprenderanno solo le attività essenziali con una presenza estremamente ridotta.

Il piano prevede un articolato programma di informazione e training: a tutti i dipendenti, unitamente ai kit di protezione, sarà distribuito anche il materiale informativo contenente le norme comportamentali e igienico-sanitarie da seguire in azienda. Tutto il personale, inoltre, sarà tenuto a un training obbligatorio sulla consapevolezza del rischio e la conoscenza delle misure, procedure e comportamenti da adottare.

(Foto: © vladimir razgulyaev / Dreamstime)





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: