fbpx


Presunto ‘boss’ di una truffa crypto indiana da 340.000$ arrestato all’aeroporto di Delhi

Giovedì, un uomo di 60 anni è stato arrestato all’Indira Gandhi International Airport di Delhi per aver organizzato una truffa con criptovalute da 25 milioni di rupie (340.000$). Umesh Verma, ex gioiellere e creatore di biglietti da visita, è stato fermato dall’Economic Offences Wing della polizia di Delhi dopo il suo arrivo da Dubai.

Le autorità credono che Verma, insieme a suo figlio Bharat, abbia convinto centinaia di vittime a investire in un progetto fraudolento chiamato Pluto Exchange, promettendo rendimenti mensili tra il 20% e il 30%.

La truffa distribuiva una “criptovaluta” denominata Coin Zarus in cambio di investimenti. Tuttavia, poco dopo il suo lancio a novembre 2017, i rendimenti si sono prosciugati e Verma è sparito dalla circolazione, riemergendo successivamente a Dubai nel 2018. A settembre 2020, la polizia di Delhi ha accusato Verma di appropriazione indebita di fondi, portando al suo arresto a capodanno.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA