fbpx


I mercati crollano sulla possibilità che coronavirus si trasformi in una pandemia con effetti devastanti sul ciclo economico globale. Però non bisogna fasciarsi subito la testa e ragionare a “sangue freddo”.

Continuiamo a ribadire che nelle esperienze storiche le pandemie precedenti hanno sortito effetti limitati sui mercati internazionali e quindi si ritene che la storia si ripeterà anche stavolta. Al momento riteniamo che questo movimento ribassista debba portare alla formazione del bottom annuale entro il mese di febbraio, al massimo il 20 marzo. Questo se non prima non si formerà nuova inversione rialzista.

I minimi annuali attesi sui mercati

area di minimo 11.815/12.691

Eurostoxx Future area di minimo 3.269/3.555

area di minimo 20.490/22.245

area di minimo 2.821/3.030

Quindi al momento si sconsigliano acquisti di breve ma la migliore strategia di investimento è quella di seguire il trend ribassista fino a sua inversione.

Proiezioni dei prezzi per i principali mercati azionari

Dax Future

area di minimo 12.649/12,756

area di massimo 13.077/13.192

Eurostoxx Future

area di minimo 3.575/3.547

area di massimo 3.655/3.682

Ftse Mib Future

area di minimo 22.560/22.270

area di massimo 23.380/23.640

S&P 500

area di minimo 3.174/3.151

area di massimo 3.232/3.255

Come sono attesi i movimenti?

Fra lunedì e martedì si potrebbe assistere ad un rimbalzo fino alle’area dei massimi proiettati (resistenze) per poi tornare a scendere fino a venerdì e fino ai minimi attesi.

Quindi è prevista una settimana dei mercati tutta al ribasso. Quindi si procederà per step nei prossimi giorni andremo a definire e confermare il possibile scenario per i giorni successivi. e se si verificheranno o meno delle modifiche rispetto a queste proiezioni.





Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: