fbpx


Se si guarda la storia della società, puntare su EXOR è quasi un obbligo. Da quando è stato quotato (marzo 200), infatti, il titolo azionario cassaforte della famiglia Agnelli ha guadagnato circa il 1400%. Una performance stratosferica frutto dell’ascesa altrettanto stratosferica del giro di affari della società. Nel 2018 il fatturato del gruppo è arrivato a 143,2 miliardi di euro e il valore complessivo netto è passato dai 3,9 miliardi di euro del 2009 ai 23,9 di quest’anno. Inoltre ha distribuito circa 2 miliardi di euro in dividendi agli azionisti.

Pensare che qualcuno ancora dubita delle capacità imprenditoriali di John Elkann dopo che sta allargando sempre più il giro di affari di Exor. Per non andare troppo lontano sono recenti le notizie dell’acquisizione di GEDI (EXOR vuole acquistare GEDI: occasione per guadagnare soldi in Borsa?) e della fusione tra FCA e PSA.

Possiamo, quindi, dire che puntare su EXOR per investimenti di lungo periodo non dovrebbe essere una scelta sbagliata. D’altra parte puntare su EXOR vuol dire stare dalla stessa parte della famiglia Agnelli, visto che si tratta della cassaforte di famiglia.

Per leggere gli articoli precedenti su EXOR e altri approfondimenti clicca qui.

Le raccomandazioni su EXOR degli analisti

Che puntare su EXOR possa essere un affare nonostante il mega rialzo degli ultimi dieci anni, lo si capisce anche dalle raccomandazioni degli analisti. Come si vede dalla tabella seguente, infatti, il consenso è BUY con un prezzo obiettivo medio che vede il titolo azionario sottovalutato di circa il 10%. Un potenziale rialzista che da solo non giustifica una raccomandazione di acquisto.

Consenso medio BUY
Numero di analisti 6
Prezzo obiettivo medio 75,63  €
Ultimo prezzo di chiusura 68,64  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 19,5%
Spread / Prezzo obiettivo medio 10,2%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -6,76%

Analisi grafica e previsionale

EXOR (MIL:EXO) ha chiuso la seduta di contrattazioni del 4 dicembre a quota 69,70€ in rialzo dell’1,54% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso, time frame giornaliero, sul titolo EXOR è rialzista e ha come prossimo obiettivo area 73,957€ (II° obiettivo di prezzo). La massima estensione di prezzo si trova in area 82,113€ (III° obiettivo di prezzo). Questo livello dovrebbe vedere una pausa nella spinta rialzista e dare vita a un ritracciamento che va visto come possibile occasione di acquisto.

La tendenza in corso invertirebbe al ribasso solo con chiusure giornaliere inferiori a 65,806€.

EXOR

EXOR: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: