fbpx


Puntare su un titolo con ampi margini di crescita è uno dei mantra per chi voglia diventare investitore e chi cerca una rendita nel mercato finanziario.

A Wall Street, Maxim Integrated Products (NASDAQ:MXIM) è una società che appartiene sicuramente in questa categoria.

Azienda di semiconduttori che produce e commercializza circuiti integrati e a segnale misto negli Stati Uniti, in Cina ed in Europa, serve il mercato industriale, della comunicazione e quello automobilistico.

Puntare su un titolo con ampi margini di crescita, i segnali positivi.

Il titolo, utilizzando i multipli Prezzo/Utili, ha un valore inferiore rispetto alla media dei suoi concorrenti: 20.8x vs 30.8x.

Crescita del fatturato annuo quasi in linea col settore: 6,9% vs 8,3% e ROE previsto per i prossimi 3 anni di gran lunga superiore della media del settore (52,9% vs 9,9%).

La società è stata tra le poche a non aver subito la battuta d’arresto nel 2019 a causa della guerra commerciale tra USA e Cina (+ 9,7% vs – 21,2%).

Ottima Posizione Finanziaria Netta, i debiti finanziari di breve e di lungo termine sono ben coperti dagli asset di breve termine.

Il debito è coperto sia dagli asset (sono 2.4 superiori) e sia dal flusso di cassa operativo.

Dividend yield superiore alla media (3,2% vs 2%), coperto dagli utili. è previsto un aumento del dividendo attestandosi al 3,3%.

I segnali negativi

Il titolo, con un prezzo attuale a 60,12$ e un prezzo obiettivo del fair value a 53,89$, è sottovalutato dell’11,6%.

Negli ultimi anni il rapporto debt/equity è aumentato del 14,1%, attestandosi al 55,7%.

I consigli degli analisti

14 analisti su 22 predicano la calma e attendere il momento giusto per impostare una strategia di investimento, stimando un apprezzamento per il 2020 tra il 12,2% e 28,7%,

Analisi e previsioni

Il titolo al momento è quotato sul Nasdaq a 60,73$, in rialzo dell’1,01%.

La particolarità del titolo azionario è ben visibile dal punto di vista grafico, è all’interno di una fase laterale dall’inizio del 2018.

Consigliato comprare il titolo solo in chiusura settimanale superiore a 65,73$, poiché alla rottura della fase laterale, è molto probabile un’esplosione rialzista.

L’unico obiettivo per il 2020 è previsto a 78$.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: