fbpx


Sempre più persone amanti del risparmio, dell’impatto zero e del riciclo cercano soluzioni alternative a quelle del grande consumo. La natura offre spesso alternative economiche, salutari ed efficaci ai prodotti chimici – pur se è impossibile sostituirli davvero e completamente ottenendo gli stessi risultati.

Ebbene, gli esperti della redazione di ProiezionidiBorsa hanno trovato un modo semplice, efficace ed economico per riciclare le bucce del mandarino e trasformarne gli oli essenziali in uno sgrassatore per superfici profumatissimo e a sprechi zero.

Riciclare le bucce di mandarino per creare uno spray sgrassante efficace ed economico

Buttare le bucce di mandarino, nell’ottica del riciclo, è un errore gravissimo. ProiezionidiBorsa.it si è già occupato di altri utilizzi di questo prezioso ‘rifiuto’ che invece può davvero avere mille usi. Ecco allora come sfruttarle al meglio per aiutare casalinghi e casalinghe in cucina e nella pulizia della casa.

Bisogna riempire un barattolo di vetro da un litro di bucce di mandarino ‘fresche’, non essiccate. Nello stesso contenitore vanno messi 50 ml di vino bianco, 50 ml di alcool alimentare, e infine mezzo litro di acqua.

Si sarà così creato un ‘boccione’ pieno di bucce, vino, alcool e acqua. Il procedimento è praticamente finito. Riciclare le bucce di mandarino per creare uno spray sgrassante efficace ed economico non è così difficile.

Basta un po’ di pazienza

Bisogna lasciare le bucce a macerare per due settimane intere. Il trucco però è non dimenticare, ogni giorno, di abbassare le bucce con un cucchiaio, schiacciandole e facendo sprigionare tutti gli oli essenziali che daranno al composto finale il profumo caratteristico e le proprietà di pulizia desiderate.

Allo scadere dei quattordici giorni, basta filtrare il liquido ottenuto dal barattolo e travasarlo in una bottiglia apposita, magari di quelle con uno spruzzino in cima. Non è difficile recuperarne una in casa, oppure acquistarne una a poco prezzo. Si otterrà uno sgrassatore spray per tutte le superfici di casa, efficace, sicuro, a costo zero e rispettoso dell’ambiente!



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: