fbpx



Resta elevata,ma cala la percentuale di popolazione a rischio povertà e esclusione sociale nel 2019,passata da 27,3% del 2018 a 25,6%.Lo rileva il rapporto Istat su “Condizioni di vita, reddito e carico fiscale delle famiglie”nel 2019.
Il rischio maggiore per famiglie numerose e nuclei con stranieri. Stabile la quota di individui a rischio povertà,al 20,1%. Il Sud resta l’area con percentuale più alta 42,2%(nel 2018 era 45%).
Il reddito medio nel 2018 cala di 0,4%.
Stabile la disuguaglianza:più abbienti con reddito 6 volte quello dei poveri.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: