fbpx


Un bonus per l’acquisto di seggiolini antiabbandono o per il rimborso in parte dei costi affrontati per eventuali dispositivi antiabbandono. Ciò risulta da quanto disciplinato nel decreto interministeriale Infrastrutture-Economia (MEF)sottoscritto dai ministri De Micheli e Gualtieri il 28 gennaio scorso. Con un bonus di 30 euro per ciascun bambino fino all’età di 4 anni, lo Stato italiano interviene a supporto delle famiglie obbligate all’acquisto del dispositivo.

Come ottenere il bonus

Il bonus erogato alle famiglie ammonta a 30 euro e copre solo parzialmente il costo del dispositivo antiabbandono che è pari al doppio. A partire dal 20 febbraio 2020 potrà richiederlo il genitore o chi esercita la patria potestà sul bambino di 4 anni non ancora compiuti. Occorre registrarsi sulla piattaforma SOGEI all’interno del portale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Per la registrazione risulta imprescindibile dotarsi di un’identità digitale SPID che può essere richiesta a titolo gratuito presso le Poste italiane (MIL:PST). Il buono spesa di 30 euro verrà erogato entro 30 giorni dalla data della richiesta e dovrà essere associato al codice fiscale del bambino destinatario. Il genitore che avesse acquistato il seggiolino antiabbandono prima del 20 febbraio 2020, può comunque avanzare richiesta del bonus. Da quando la piattaforma SOGEI sarà operativa potrà richiederlo entro 60 giorni, previa presentazione di scontrino fiscale o fattura attestanti l’acquisto.

Le sanzioni per i genitori inadempienti

L’art. 52 del decreto fiscale 124/2019 disciplina le norme cui attenersi per garantire la sicurezza in auto dei bambini al di sotto dei 4 anni. Benché il decreto summenzionato sia datato al 7 novembre 2019, la Ministra dei Trasporti Paola De Micheli ha prorogato i termini dell’obbligo. Ciò equivale a dire che, solo a partire dal 6 marzo 2020, i genitori inadempienti l’obbligo di dotarsi di dispositivi di sicurezza verranno sanzionati. Le sanzioni pecuniarie sancite dal decreto oscillano tra 83 e 333 euro che, in caso di pagamento entro 5 giorni, vengono ridotte a 58 e 100 euro. A ciò si aggiungano i 5 punti che verranno decurtati dalla patente del genitore inadempiente l’obbligo di installazione dei seggiolini.

Approfondimento

Ricorso per multe



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: