fbpx


Tesla (NASDAQ:TSLA) corre e anche veloce. A Wall Street negli ultimi 90 giorni ha guadagnato molto sfiorando il 75%. ElonMusk gongola il patron della casa automobilistica. Un Natale con i fiocchi a color di dollari per il geniale imprenditore-inventore di origine sudafricana. L’elevata volatilità del titolo però costringe ad essere cauti e a non ingenerare false attese soprattutto negli investitori che hanno gli occhi puntati sul titolo Tesla. Come detto Musk gongola per questo periodo felice e non ha difficoltà a mostrarlo tanto che twitta tutta la sua soddisfazione.

Sotto l’albero di Natale Musk ha trovato un regalo da 6,1 miliardi di dollari. Non sono pochi ma neanche molti visto che Forbes stima il patrimonio dell’imprenditore-inventore di origine sudafricana intorno ai 22,3 miliardi.

Il segreto della fortuna

Gli investitori stanno credendo molto nel lavoro di Tesla. Il costruttore di auto della Silicon Valley ha cambiato strategia riuscendosi ad accreditare tra gli investitori più importanti del mondo Le azioni sono schizzate, gli utili aumentati così come gli ordini del nuovo Cybertruck.

Il cybertruck da costruire a Shanghai

Tesla a Shanghai produrrà mille Model 3 a settimana. Questa operazione garantirà anche ulteriori sussidi statali poiché la produzione di auto che rispettano l’ambiente per due diversi modelli è ben vista dallo Stato Cinese.

La fortuna nella sfortuna

Quando è stato presentato in live streaming il Cybertruck è successo dell’incredibile. Una biglia ha rotto il vetro del truck elettrico di Tesla. Il video è diventato virale sul web e così da un clamoroso intoppo si è passati ad un clamoroso boom di ordinazioni. Potenza del marketing, l’esempio di quando parlare male fa bene comunque agli affari.

Non tutti credevano in Tesla

Le stime sul titolo Tesla sono state tagliate più volte dalla Morgan Stanley ma dopo si sono dovuti ricredere. Ad influire sulla non credibilità del titolo la situazione geopolitica della Cina. Oggi è un’altra pagina di un libro.

Approfondimento

Articoli precedenti su Tesla



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: