fbpx



MILANO – Nuovo record per Tesla. La casa automobilistica guidata da Elon Musk ha sfondato per la prima volta a Wall Street la soglia dei 1000 dollari ad azione . Un balzo che arriva dopo che molti media americani hanno riportato che Musk in una nota avrebbe fatto sapere che l’azienda è pronta a iniziare la ‘produzione in serie’ di camion elettrici.

Nello stesso documento il Ceo avrebbe spiegato che la produzione della batteria e del powertrain dovrebbe avvenire nella gigafactory in Nevada, ma non avrebbe fornito indicazioni sui tempi. Tesla ha svelato il suo camion, Semi, nel novembre del 2017 e all’epoca aveva detto di voler consegnare i primi esemplari nel 2019. Nel terzo trimestre dell’anno scorso, l’azienda ha però smorzato le attese dicendo che avrebbe prodotto un numero limitato di Semi nel 2020. Ed ad aprile – in piena pandemia – aveva detto che avrebbe rimandato la produzione dei Semi fino al 2021.

Parole, quelle di Musk, che appaiono una risposta a quanto sta facendo Nikola Corp, produttore di camion ibridi che è sbarcato in Borsa il 3 giugno con valore subito più che raddoppiato, facendo la fortuna di Cnh, che sulla startup aveva investito 250 milioni di dollari e il cui valore della quota ora supera il miliardo di dollari.

Con la sua nuova crescita in Borsa, Tesla mette a segno anche un nuovo importante primato. La casa automobilistica di Musk raggiunge i 188 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, sorpassando anche Toyota, fino ad ad oggi numero uno al mondo.

 



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: