fbpx


Quando pensiamo al prodotto del settore automotive tedesco, uno dei primi pensieri che passa per la mente sicuramente è Mercedes.

Ma non tutti sanno che Mercedes è il marchio detenuto dal colosso tedesco Daimler AG, società fondata nel 1886 con sede a Stoccarda.

Il Gruppo Daimler (XETR:DAI) sviluppa e produce autovetture, camion, furgoni e autobus divise in 5 segmenti ben definiti.

Tra i marchi di punta della società, oltre alla già citata Mercedes, troviamo Smart, Maybach e Setra.

La situazione di Daimler

Su questo titolo vige una “situazione dolce amara”, tale da dover dire che il titolo Daimler è un titolo azionario con ottimo dividendo ma da monitorare.

Dal punto di vista della crescita futura, sul titolo è previsto una crescita degli utili quasi doppia rispetto all’intera industria automobilistica, 20,8% vs 11%, con un futuro ROE superiore alla media del settore, attestandosi al 10,6% vs 9,6%.

I dividendi si attestano ai massimi livelli del settore, 6,5% attuali contro un 4,2%, ma è previsto per i prossimi 3 anni un decremento di oltre 2 punti percentuali andando ad attestarsi a 4,4%.

Dal punto di vista finanziario, Daimler nel breve periodo riesce a coprire totalmente i debiti finanziari con i proprio asset, ma ha un alto livello di debito, occorre in questo caso fare attenzione.

Infine, secondo il metodo del fair value, il titolo risulta sopravalutato del 94,4% rispetto al suo valore attuale.

Per questo motivo il titolo Daimler è un titolo azionario con ottimo dividendo ma da monitorare.

Analisi grafica e previsione

26 analisti che stanno valutando la società, hanno una raccomandazione media di “Hold, da notare come sia aumentato il numero degli analisti che indicano un forte ribasso nel corso dei prossimi 12 mesi, stimato del 28% ca.

Il titolo nella seduta del 27 dicembre ha chiuso al prezzo di 49,840€, in rialzo dello 0,11%.

La proiezione in corso dal 2015, con time frame settimanale, è ribassista e solo una chiusura del titolo superiore a 57€ può dare inizio ad una tendenza rialzista.

Ad oggi è sensibile la predominanza dei venditori dove con molta probabilità il titolo si spingerà ulteriormente al ribasso con prossima area target a 39,65€

Approfondimento

FCA



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: