fbpx


La Cina crollerà sotto un maxi debito. E’ una delle ipotesi che si fa nel paese asiatico negli ultimi tempi. La montagna di debito raggiunto è del 300% del Pil e si sta già correndo ai ripari prima che la situazione precipiti. I campanelli d’allarme sono molteplici: banche in sofferenza, famiglie cinesi che si indebitano, default non solo delle imprese ma anche di quelle riconducibili allo Stato cinese.

Situazioni controproducenti

Una situazione economica che stringe mettendo a repentaglio lo sviluppo economico della Cina che vede rallentare la propria economia.

Mettere in circolo maggiore moneta per drenare la crisi è controproducente. Non è più il tempo di gettare dal balcone del Palazzo vagonate di soldi (helicopter money) per stimolare il mercato perché si correrebbe il rischio di far aumentare l’indebitamento e gli avvoltoi speculativi subito metterebbero radici.

Un maxi debito: il rischio dove sta

Le piccole banche sono quelle che destano maggiore preoccupazione perché non ci sono revisori terzi e di trasparenza neanche l’ombra. I casi critici iniziano a venire fuori. Si agisce senza controlli con le decisioni che spettano ai funzionari che pur di ingraziarsi i piccoli operatori locali se li ingraziano dispensando contanti.

Il Governo cinese ha subodorato i pericoli  ed è dovuto intervenire in più casi.  In Mongolia la Baoshangbank è stata nazionalizzata, le Banche Jinzhou e Hengfeng sono state salvate.

Ancora più lampante le preoccupazioni dei correntisti di due istituti, uno dello Henan e l’altro del Liaoning. I correntisti hanno prelevato i loro risparmi solo alla notizia che alcuni manager erano in odore di indagini.

I numeri del default

Il debito di molte aziende è al 165% del Pil. Sono 17 miliardi di dollari i numeri del default. Se poi in questa crisi economica finisce anche una azienda di Stato, ecco allora che la stretta va attuata e anche subito. Il gruppo Tewoo, specializzato nel trading delle commodities, è spalle al muro: un bond da 300 milioni di dollari non verrà onorato e i sottoscrittori dovranno fare una conversione in perdita.

Dove ha portato un maxi debito nella storia dell’economia? Meglio agire subito!

Approfondimento

Debito americano



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: