fbpx


Asea Brown Boveri, conosciuta come ABB, è un titolo azionario da non perdere al momento. Considerato un colosso elettrotecnico svizzero-svedese ha sede a Zurigo.

Operante in diversi settori tra cui la robotica, l’energia e l’automazione è all’interno della lista Fortune Global 500 (le 500 società più grandi del mondo).

Da quasi 20 anni l’attività dell’azienda opera in 5 grandi divisioni:
1. Robotica
2. Processi di automazione
3. Prodotti di automazione
4. Sistemi di alimentazione
5. Prodotti di alimentazione

Le 5 divisioni meglio esprimono lo slogan del Gruppo: “Let’s write the future. Together” – Scriviamo il futuro. Insieme.

Il vantaggio competitivo e una società sempre volta ad investire

Uno dei motivi che fa di ABB (SIX:ABBN)  un titolo da non perdere è la volontà di innovarsi anno dopo anno.

Infatti, il Gruppo cerca in ogni modo di automatizzare i propri sistemi rendendoli il più possibile ecosostenibili.

Inoltre, non sono nuovi ad investire nel rinnovabile per gestire l’energia nell’era definita 4.0: la cosiddetta era della smart city.

Elettrificazione, è questa la parola d’ordine di ABB per le smart city; una distribuzione elettrica più intelligente, più sostenibile e sicura.

Ben evidente nelle voci di bilancio della società dove fa della redditività e solidità il suo valore aggiunto.

Nel periodo 2016 – 2018, a causa dei perenni investimenti, l’andamento è stato claudicante:
– i ricavi sono diminuiti del 18,23%
– il MOL è diminuito del 20%
– il reddito operativo è calato del 20% ca
– l’utile netto invece è cresciuto del 13,44%

Voci di bilancio

Un 2019 da tenere d’occhio

L’anno in corso è stato un anno di svolta.

Se dal lato economico-finanziario la società sta avendo risultati altalenanti, i fondi istituzionali hanno iniziato a puntare forte su un rialzo.

Infatti si stima che gli istituzionali hanno acquistato 7,5 mln di azioni.

Azioni istituzionali

Un titolo azionario da non perdere. Come investire su ABB?

Visto l’interesse dei fondi, ABB è decisamente un titolo azionario da non perdere.

Attualmente il prezzo è a quota 22,82$ e sembra che voglia continuare il rally di inizio dicembre.

Entrare long se la chiusura settimanale sarà superiore a 22,57$, con stop loss a 21,35$ con due obiettivi di lungo termine (12/18 mesi):
– target 1 a 30,42$ (+ 33%, fine anno 2020)
– obiettivo 2 da mantenere in portafoglio visto che ABB potrebbe diventare il pioniere dell’era 4.0.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: