fbpx


ERG è un ottimo titolo azionario di cui ci siamo spesso occupati in passato in un ottica di investimento di breve/medio termine. Oggi ci concentriamo sul lungo periodo mostrando come il titolo in questione offra un potenziale rialzista del 40% per/entro luglio 2020. Tuttavia un investimento di questo tipo richiede un’attenta strategia operativa che minimizzi i rischi di perdite.

Per leggere gli articoli precedenti su ERG si rimanda qui.

Raccomandazioni su ERG degli analisti

Per gli analisti il titolo azionario è sottovalutato, ma non in maniera eccessiva. Come si vede dalla tabella seguente, infatti, ERG è in media sottovalutato del 6,23% circa, mentre nel caso più ottimistico del 14% circa. I piccoli margini di apprezzamento sia al rialzo che al ribasso si traducono in un consenso medio degli analisti di HOLD, mantenere.

Se, invece, si va a calcolare il fair value di ERG con il metodo del discounted cash flow si scopre che il titolo è sottovalutato di oltre il 60%.

Lo scenario cambia ancora drasticamente se si considera la valutazione di ERG utilizzando il metodo dei multipli di mercato. In questo caso, infatti, qualunque sia la metrica considerata il titolo risulta essere sopravvalutato anche se non eccessivamente. Nel caso dei multipli di PE, infatti, ERG quota a multipli pari a 33,1x da confrontarsi con multipli del settore di riferimento pari a 31,8x.

Consenso medio HOLD
Numero di analisti 6
Prezzo obiettivo medio 20,45  €
Ultimo prezzo di chiusura 19,25  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 14,3%
Spread / Prezzo obiettivo medio 6,23%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -11,7%

Analisi grafica e previsionale

ERG (MIL:ERG) ha chiuso la seduta del 6 dicembre a quota 19,25€, in rialzo dell’1,37% rispetto alla seduta precedente.

Il grafico riportato qui di seguito è sul time frame mensile, per cui è rivolto a tutti quegli investitori che non sono  interessanti al trading intraday o multi-day, ma che hanno un obiettivo di investimento di lungo periodo. In altra parole gli investitori che sono alla ricerca di un’alternativa ai classici investimenti sui titoli di stato che ormai offrono rendimenti prossimi alla zero.

Come si vede dal grafico la tendenza in corso è rialzista e ha come obiettivo area 26,353€ per/entro luglio 2020. In quest’ottica, però, diventa cruciale la chiusura di dicembre 2019. Le quotazioni, infatti, sono a contatto con il supporto in area 19,263€. Una chiusura mensile sotto questo livello aprirebbe le porte a un’inversione ribassista.

Strategia operativa: comprare ERG con obiettivo per/entro luglio 2020 area 26,353€ (potenziale guadagno del 40% circa) e stop con chiusura mensile sotto area 19,263€.

ERG

ERG: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: