fbpx


C’è un titolo bancario a Piazza Affari attualmente sottovalutato del 15% che tra qualche giorno potrebbe diventare ancora più interessante. Come vedremo nella sezione relativa all’analisi tecnica e previsionale, infatti, la proiezione in corso ha spazio per un ulteriori ribasso del 9% prima di invertire al rialzo. A quel punto Credito Valtellinese, questo è il titolo bancario in questione, potrebbe essere un’eccellente occasione di acquisto.

Per approfondimenti sul titolo Credito Valtellinese per leggere gli articolo precedenti clicca qui.

I punti di forza di Credito Valtellinese

Non ci sono particolari segnali di forza sul titolo.

I punti di debolezza di Credito Valtellinese

  • Secondo le previsioni di Standard & Poor’s, le prospettive di crescita del fatturato dovrebbero essere molto basse per i prossimi anni fiscali.
  • Le prospettive degli analisti che coprono il titolo non sono coerenti. Tali stime di vendita disperse confermano la scarsa visibilità dell’attività del gruppo.
  • Le prospettive di vendita del gruppo si sono abbassate negli ultimi dodici mesi. Questo cambiamento di previsione evidenzia un calo dell’attività e analisi pessimistiche dell’azienda.
  • Negli ultimi dodici mesi l’andamento delle revisioni delle vendite è stato chiaramente in calo, il che sottolinea il declassamento delle aspettative da parte degli analisti.

Analisi grafica e previsionale

Credito Valtellinese (MIL:CVAL) ha chiuso la seduta del 28 febbraio a quota 0,0745€ in ribasso del 4,85% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo, time frame giornaliero, è in corso una proiezione ribassista che è ormai diretta verso il suo III° obiettivo di prezzo in area 0,06781€ (massima estensione del ribasso in corso). C’è spazio, quindi, per un ulteriore ribasso del 9% circa prima di incontrare il livello dove si può acquistare quasi a occhi chiusi. In quest’ottica, vista anche la sottovalutazione del titolo bancario, la strategia potrebbe essere quella di attendere ancora qualche giorni per il raggiungimento del III° obiettivo di prezzo e poi entrare al rialzo. In questo caso lo stop andrebbe posizionato nel caso di chiusure giornaliere inferiori a 0,06781€.

Altra opportunità di acquisto si creerebbe nel caso di chiusure giornaliere superiori a 0,07832€. In questo caso lo stop andrebbe posizionato nel caso di chiusure giornaliere inferiori a 0,07832€.

credito valtellinese

Credito Valtellinese: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: