fbpx


Mondadori è un titolo del settore media che nel medio termine potrebbe offrire un’interessante occasione di acquisto. Prima di discutere come e quando comprare questo titolo, soffermiamoci sul perché comprarlo.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è Buy, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 20%. Se, invece, si passa all’analisi sulla base dei multipli di mercato notiamo come la sottovalutazione di Mondadori possa arrivare anche al 100%. Inoltre la società è una delle più sottovalutate, con un rapporto “enterprise value to sales” a 0,66 per l’esercizio 2020.

Questi elementi hanno fatto si che negli ultimi sei mesi il titolo sia stato il migliore del suo settore con un rialzo superiore al 40%.

Dopo tanto correre, però, è tempo di riprendere fiato e sembra che questo momento sia giunto anche per Mondadori. Vediamo come trasformare questo momento di debolezza del titolo in un’opportunità di guadagno.

Un titolo del settore media che nel medio termine potrebbe offrire un’interessante occasione di acquisto.

Mondadori secondo l’analisi grafica è un titolo del settore media che nel medio termine potrebbe offrire un’interessante occasione di acquisto

Mondadori (MIL:MN.) ha chiuso la seduta del 5 gennaio a quota 1,486 in rialzo dello 0,13% rispetto alla chiusura precedente.

Sul settimanale il raggiungimento del III obiettivo di prezzo in area 1,554 euro ha provocato una battuta di arresto nella corsa al rialzo che ha portato le quotazioni in prossimità del supporto in area 1,388 euro. (II obiettivo di prezzo). Questo livello rappresenta un ottima occasione di acquisto purché si fissi lo stop nel caso di chiusura settimanale sotto il livello stesso.

D’altra parte nel lungo periodo (mensile) la tendenza in corso è rialzista ed è sostenuta sia da un segnale del BottomHunter che dello Swing Indicator entrambi scattati a dicembre. Gli obiettivi di lungo sono indicati in figura e prospettano guadagni, rispetto ai livelli attuali, superiori al 150%. Solo una chiusura mensile inferiore a 1,266  euro metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

Time frame settimanale

Mondadori

Mondadori: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Mondadori

Mondadori: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

I livelli oltre i quali questa piccola società potrebbe vedere le sue quotazioni triplicare



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: