fbpx


Sul Ftse Mib c’è un titolo sottovalutato che potrebbe essere vicino a un’inversione rialzista di breve. Stiamo parlando di un titolo azionario che negli ultimi anni ha avuto un andamento abbastanza altalenante: Buzzi Unicem. Nell’ultimo anno, infatti, ha avuto un rendimento del 34%, mentre negli ultimi tre anni la performance è stata negativa per circa il 5%. Se, invece, si passa agli ultimi cinque anni la performance è stata del 112%. Dire che Buzzi Unicem è stato sulle montagne russe è un eufemismo.

Se, però, si guarda alla valutazione di Buzzi Unicem, ci si accorge di un titolo sottovalutato qualunque sia il metodo seguito.

Siamo, infatti, in presenza di una sottovalutazione del 35% rispetto al suo fair value. Anche per gli analisti il titolo risulta essere sottovalutato per circa il 5% rispetto al loro prezzo obiettivo medio.

Sebbene non in maniera eccessiva, Buzzi Unicem risulta essere sottovalutato anche utilizzando il metodo di valutazione basato sui multipli degli utili.

Per gli articoli precedenti e le quotazioni su Buzzi Unicem clicca qui.

I punti di forza di Buzzi Unicem

  • Con un rapporto P/E di 13,16 per l’anno in corso e di 11,81 per il prossimo anno, i multipli di rendimento sono molto interessanti rispetto alla concorrenza.
  • Gli analisti hanno costantemente aumentato le loro aspettative di fatturato per l’azienda, il che offre buone prospettive per l’anno in corso e per il prossimo anno in termini di crescita del fatturato.
  • Negli ultimi dodici mesi le previsioni di fatturato sono state spesso riviste al rialzo.
  • Nell’ultimo anno gli analisti hanno gradualmente rivisto al rialzo le loro previsioni di EPS per il prossimo anno fiscale.

I punti di debolezza di Buzzi Unicem

  • I rilasci di reddito dell’azienda di solito non soddisfano le aspettative.
  • L’azienda paga un piccolo o nessun dividendo agli azionisti. Per questo motivo, non è una società di rendimento.

Analisi grafica e previsionale

Buzzi Unicem (MIL:BUZ) ha chiuso la seduta del 17 gennaio a quota 21,95€ in rialzo del 3,44% rispetto alla seduta precedente.

La seduta del 17 gennaio ha messo in mostra tutta la forza del titolo che con una scatto di reni si è allontanato dal supporto in area 20,8086€ avvicinandosi alla resistenza in area 22,0978€. Qualora ci dovessero essere chiusure giornaliere superiori a questo livello la tendenza giornaliera virerebbe al rialzo con una performance potenziale del 15%.

Chiusure giornaliere inferiori a 20,8086€ farebbero accelerare le quotazioni al ribasso verso il II° obiettivo di prezzo in area 18,7305€. La massima estensione del ribasso in corso si trova in area 16,6524€.

Buzzi Unicem

Buzzi Unicem: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: