fbpx



MILANO – I problemi finanziari sono per gli italiani un cruccio assai pesante. Spetta al popolo tricolore la palma di coloro che vanno maggiormente in ansia di fronte a una multa ricevuta, a una spesa imprevista magari perché si è rotta la caldaia, alla prospettiva di avere difficoltà nel saldare la propria rata del mutuo, probabilmente perché si è in difficoltà sul lavoro. 

E quanto ha tracciato una ricerca commissionata dalla banca mobile N26, che ha classificato le situazioni più stressanti per il cervello umano, “mostrando che le tensioni generate da problemi finanziari sono paragonabili all’angoscia associata a un evento traumatico della vita come una difficile separazione”.

Dall’indagine su un campione di mille persone, gli Stati Uniti sono emersi come il Paese meno stressato, mentre come visto l’Italia sopravanza la Spagna al primo posto. Si rileva una differente percezione dell’ansia tra uomini e donne: “Per gli uomini, nell’ordine, al primo posto il mancato pagamento del mutuo (97%), al secondo perdere il lavoro (90%), seguono eseguire un test COVID (78%) ed essere scoperti a mentire (74%). Per le donne, invece, il pensiero di una caldaia rotta risulta essere lo scenario più angosciante (98%), seguito da una multa inaspettata, un mancato pagamento del mutuo, un divorzio o la fine di un rapporto, tutti classificati come stressanti dal 96% del campione”.

Nel complesso globale, le donne risultano più spesso stressate “ma risultano meno angosciate da problemi finanziari (47%) rispetto agli uomini (58%)”.

 

Le cinque situazioni più stressanti per gli Italiani

  1. Una multa inaspettata, 96%
  2. Mancato pagamento di una rata del mutuo, 96%
  3. Rottura della caldaia, 95%
  4. Divorzio/fine di un rapporto, 95%
  5. Conflittualità/discussioni con familiari/amici, 94%

Le cinque situazioni meno stressanti per gli Italiani

  1. Ascoltare musica, 96%
  2. Ottenere uno sconto, 95%
  3. Ricevere un complimento, 94%
  4. Ricevere un aumento, 92%
  5. Ricevere in regalo del denaro contante, 91%



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: