fbpx


(Teleborsa) – “Per quanto riguarda l’Organizzazione Mondiale della Sanità le nostre linee guida restano di usare due dosi per i vaccini studiati finora“. Lo ha detto la dottoressa Soumya Swaminathan dell’OMS rispondendo a una domanda sulla scelta francese di vaccinare con una sola dose chi è già stato positivo, nel corso del consueto briefing a Ginevra.

Pur senza escludere che essere stati esposti al virus possa sostituire la prima dose del vaccino, l’esperta ha sottolineato che “servono più studi per scoprire quanto dura questo tipo di protezione ma quando i Paesi hanno a che fare con la scarsità di vaccini adottano politiche per fare durare di più le loro scorte e fanno questo genere di raccomandazione basate su quanto osservato finora”.

Intanto, il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus ha detto che “dopo aver parlato con alcuni membri del team” dell’OMS che ha svolto l’inchiesta a Wuhan sull’origine del coronavirus, “desidero confermare che tutte le ipotesi rimangono aperte e richiedono ulteriori analisi e studi”.

“Il team di esperti – ha aggiunto – sta lavorando a un rapporto che speriamo venga pubblicato la prossima settimana”.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: