fbpx


  1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 


FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN

La parola d’ordine è cautela a Wall Street in vista delle indicazioni che arriveranno dalla Federal Reserve (Fed). Quando mancano tre ore all’opening bell, il future sull’S&P 500 che cede lo 0,16% e quello sul Nasdaq 100 che scende dello 0,14 per cento.

L’attenzione degli investitori è tutta rivolta alla Fed che questa sera (alle 20.00 ore italiane) annuncerà la sua decisione di politica monetaria a cui seguirà la conferenza stampa del governatore Jerome Powell. Nell’attesa ci si chiede se la Fed possa sorprendere ancora dopo il bazooka anti-coronavirus, lanciato a marzo con il QE Infinity e gli acquisti di bond societari per la prima volta nella sua storia ultracentenaria. Come sottolineano gli strategist di Mps Capital Services “la sessione di ieri è stata caratterizzata da diffuse prese di beneficio anche in vista della riunione Fed di stasera, in cui l’istituto fornirà le prime stime di crescita e inflazione dall’inizio della crisi, così come i nuovi dot plot” e tra i temi da monitorare ci sono anche “la forward guidance, controllo della curva ed eventuale limite al QE (attualmente illimitato)”. Tutti aspetti, indicano gli esperti, sui quali non ci aspettiamo modifiche di rilievo per cui, ancora una volta saranno importanti parole e toni.

In questo scenario attendista, il dollaro perde terreno: il dollar index cede lo 0,09% a quota 96,24. “La debolezza del dollaro è spiegata dalla cautela degli investitori mentre si concentrano sulla riunione della Federal Reserve di oggi – afferma Ricardo Evangelista, analista senior di ActivTrades – alcuni temono che la banca centrale potrebbe fissare obiettivi mensili per il suo programma di acquisto di attività, nel tentativo di controllare il recente aumento dei rendimenti dei titoli del tesoro”.





Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: